Crea sito
 
Oggi è 24/09/2017, 6:05

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




 Pagina 1 di 1 [ 1 messaggio ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Reincarnazione
Messaggio da leggereInviato: 01/01/2016, 20:05 

Iscritto il: 13/07/2011, 7:20
Messaggi: 159
Sul tema in oggetto tutti sappiamo dire qualcosina, ma anche chi crede di saperne a sufficienza può incontrare cose che lo lasciano interdetto.
Ricordo di aver letto tempo fa in un ciclo di Rudolf Steiner che può avvenire che dopo aver preparato con le gerarchie la futura incarnazione... all'ultimo momento due decidono di scambiarsi i corpi! (ho dovuto spostare i miei libri ed ora non trovo più la citazione).
Un'altra che mi dà molto da pensare, e che -questa sì- sono in grado di riportare per esteso, è tratta dal terzo volume delle Considerazioni esoteriche su nessi karmici (pagg. 156-7):
Cita:
“è addirittura sconvolgente ciò che già avvenne e che sempre più avverrà: che l’Angelo di un’anima umana, karmicamente congiunta in precedenza con un’altra anima, non procede più con l’Angelo di quest’ultima. L’angelo di una delle anime legata karmicamente con l’altra rimase presso Michele, l’altro discese verso la terra. Quale dovette esserne la conseguenza? Nel tempo intermedio tra la fondazione del cristianesimo e il periodo dell’nima cosciente, tempo che soprattutto si segnalò col secolo nono, con l’anno 869, dovette avvenire che nel karma degli uomini subentrasse disordine.
[…]
Nella successione degli anni sulla Terra le esperienze non furono più tutte giustamente inserite nel karma. Quel che vi è di caotico nella storia moderna, quel che sempre più introduce il caos nel campo sociale e in altri ancora, che introduce il caos nella civiltà, che impedisce che si arrivi ad una meta, ha per causa il disordine apportato nel karma dalla scissione avvenuta nella gerarchia degli angeli che facevano parte della sfera di Michele.
[…]
Michele introduce sulla Terra le forze che devono ristabilire l’ordine nel karma di colo che gli sono rimasti fedeli. Possiamo così chiedere: che cose unisce i soci della Società Antroposofica? Li unisce il dover portare ordine nel proprio karma. Se nel corso della sua vita qualcuno da un lato osserva di essere a volte entrato in rapporti non conformi al suo impulso interiore, rapporti che in qualche modo forse escono dalla giusta armonia insita nell’uomo fra bene e male, e da un altro lato quella persona sente costantemente l’impulso a progredire nel campo dell’antroposofia, la realtà è che essa anela a rientrare nel proprio karma, anela a vivere il suo proprio karma.”

... e BUON ANNO a tutti!


Non connesso
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
 Pagina 1 di 1 [ 1 messaggio ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
cron
phpBB skin developed by: John Olson
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group


Creare forum
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010